Dal 1 gennaio 2016 il Comune di Spera si è fuso nel Comune di Castel Ivano

Cambio di residenza in tempo reale

di Mercoledì, 26 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Martedì, 16 Settembre 2014
Immagine decorativa

CAMBIO DI RESIDENZA IN TEMPO REALE ai sensi dell’art. 5 del D.L. 5/2012 convertito in L. 35/2012.

Si informano i cittadini che dal 9 maggio 2012 trova applicazione l’art. 5 del Decreto Legge 5/2012 relativo al Cambio di residenza in tempo reale. A partire da tale data, è possibile presentare dichiarazioni anagrafiche di trasferimento di residenza, costituzione di nuova famiglia/convivenza e cambiamento di abitazione non solo attraverso lo sportello comunale, ma anche per raccomandata, per fax e per via telematica. Quest’ ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:  che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;  che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;  che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;  che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente e la copia del documento d’identità siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice. Alla dichiarazione deve essere allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che si trasferiscono con lui, che se maggiorenni dovranno sottoscrivere il modello.  I moduli relativi alle dichiarazioni anagrafiche di cui sopra sono reperibili presso gli Uffici Comunali o scaricabili dal sito internet istituzionale e dovranno essere presentati ai seguenti recapiti:  Tramite posta elettronica certificata comune.spera@pec.it  Tramite posta elettronica semplice c.spera@comuni.infotn.it  Tramite fax al n. 0461/763665  A mano o per raccomandata all’Ufficio Anagrafe, Via Cenone n. 2 – 38059 SPERA (TN).  Con la nuova normativa il Comune competente dovrà provvedere alla registrazione della dichiarazione stessa entro due giorni lavorativi dalla presentazione, fermo restando che gli effetti giuridici delle stesse decorrono dalla data di presentazione.  A seguito dell’iscrizione anagrafica o della registrazione del cambio di abitazione, l’Ufficio competente provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l’iscrizione o la registrazione stessa. Trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l’iscrizione o la registrazione si intende confermata. 

Dichiarazione di residenza

Dichiarazione di residenza - Allegato B

Dichiarazione di residenza - Allegato A