Menu principale

Ti trovi in:

Home » Territorio » Informazioni » Spera in breve

Spera in breve

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 20 Febbraio 2014
Immagine decorativa

Il Comune è costituito da due territori denominati catastalmente: Spera I, comprendente il Paese e il territorio circostante; Spera II formato dalla zona in alta montagna.

L’abitato è composto da un agglomerato urbano principale , da uno secondario denominato “Torgheli” e da gruppi di case sparse.
Confina con i territori dei Comuni di Samone, Strigno e Scurelle.
L'abitato di Spera sorge sul versante meridionale della catena del Lagorai, su una terrazza morenica con vista panoramica sulla Valsugana. Il paese è noto per la lavorazione del legno e per le sue castagne che, nel primo '900, venivano esportate in Austria.
Spera dista 41 km da Trento e 100 km da Padova, è posta a 552 m di altitudine e conta 600 abitanti. Rinomata per le sue castagne, La posizione soleggiata ha fatto sì che il paese di Spera si sia fatto conoscere in tempi più recenti prima per la produzione di mele e pere, poi di miele, mirtilli e lamponi. Il suggestivo contesto paesaggistico orientato a sud e il gradevole senso di pace che infonde fanno di Spera una meta turistica ricercata. L’accoglienza ai visitatori di questa graziosa località è oggi garantita da un albergo ristorante totalmente rinnovato e dalla struttura ricettiva estiva di proprietà comunale posta nella zona di Primalunetta, a 1800m nel cuore del Lagorai.
Ma cosa c'è da vedere a Spera? Dal punto di vista naturalistico le passeggiate tra i castagni secolari, lungo il Trodo dei Salti, le Cascate del Cogno sono da non perdere. Durante le feste di fine anno il percorso dei presepi a Natale, l'antica chiesa di Santa Apollonia, gli affreschi della Chiesa Maggiore, la località di Primalunetta con la cappella di San Bortolo.
Ma a Spera da vedere c’è soprattutto qualcosa che non si vede con gli occhi, ma con l'anima: cioè un forte senso della comunità che tiene unite le persone, e che fa vivere il paese con le sue tradizioni e i suoi valori più importanti.